Consiglio direttivo

Presidente: Cèlia Nadal Pasqual (Siena)
Vicepresidente: Francesco Ardolino (Barcellona)
Segretaria: Katiuscia Darici (Torino)
Tesoriera: Emanuela Forgetta (Napoli)
Consigliera: Nancy De Benedetto (Bari)


Delegati

Delegata per la comunicazione: Paula Marqués Hernández (Venezia – Bologna)
Delegato per la Revisione dei conti: Simone Sari (Barcellona)

Cèlia Nadal Pasqual

Presidente

Cèlia Nadal Pasqual è dal 2021 ricercatrice (RTD-b) e docente di Lingua e traduzione catalana all’Università per Stranieri di Siena, centro presso il quale aveva portato a termine il progetto di postdottorato «Letteratura catalana e letteratura italiana: il medioevo e il modernismo. Incontri, traduzioni, scambi» (dir. Pietro Cataldi, 2015-2020). Ha conseguito un PhD in Scienze Umanistiche presso l’Universitat Pompeu Fabra (Barcellona, 2014) dove ha discusso la tesi «Fosca Blanca. L’obscuritat poètica en Ausiàs March, Luis de Góngora i Eugenio Montale» (dir. José María Micó). Ha ottenuto il titolo del master in Studi Comparati in Letteratura, Arte e Pensiero della UPF (2009) e una laurea quadriennale in Scienze Umanistiche presso la stessa università (2005). Ha svolto fellowship e attività di ricerca presso l’Universidad de Córdoba (2010); l’Università per Stranieri di Siena (2013); e l’Université de Montréal (2014-2015). Ha pubblicato monografie su Ausiàs March (Einaudi, 2020) e Luis de Góngora (Pacini, 2020). Fanno parte dei suoi interessi la letteratura d’ambito romanzo, la traduzione e la comparatistica ‒applicata sia all’epoca contemporanea che medievale, così come agli studi d’area, come ad esempio gli Studi Iberici o le genealogie di scrittrici italo-catalane.

Francesco Ardolino

Vicepresidente

 Francesco Ardolino (Roma, 1966). Laureato in Lettere (Università «La Sapienza» di Roma) e in Filologia Italiana (Universitat de Barcelona), ha conseguito il dottorato in Filologia Catalana all’Universitat de Barcelona. Svolge docenza nel Dipartimento di Lingue e Letterature Moderne della UB e nel Màster Oficial «Construcció i Representació d’Identitats Culturals» (CRIC) di cui è stato anche coordinatore.
Tra i suoi libri vanno segnalati: La solitud de la paraula. Estudi sobre l’obra narrativa de Jordi Sarsanedas (2004 – Premio «Crítica-Serra d’Or»), Entre el dogma i l’heretgia. Les influències de Dante en l’obra de Joan Maragall (2006 – Premio della Fundació Joan Maragall e Premio «Crítica-Serra d’Or»). Recentemente, ha curato i volumi collettivi Manuel de Pedrolo una mirada oberta (Pagès, 2019) e Maria Aurèlia Capmany. Escriptora i pensadora (Documenta Universitaria, 2019); Felícia Fuster. La pàgina és la pell (2022) e l’edizione anastatica della traduzione della Vita Nuova di Manuel de Montoliu (Barcino, 2021).
Ha tradotto in italiano testi di vari scrittori catalani e si è occupato della curatela delle edizioni in catalano di Federigo Tozzi (Bèsties), di Dino Campana, dell’opera poetica completa di Salvatore Quasimodo, del libro di Marco Polo (prima versione integrale in catalano), di Luigi Pirandello, d’Italo Svevo e del teatro di D’Annunzio.
Fa parte del team responsable dell’edizione critica delle opere complete di Joan Maragall .
È direttore della pubblicazione accademica Haidé. Estudis maragallians (Biblioteca de Catalunya) e della rivista di cultura contemporanea Compàs d’amalgama (UB); membro del comitato di redazione di Caràcters (Universitat de València), della Revista de Catalunya, del Journal of Catalan Studies, di Visat (PEN Club Català); e fa parte del comitato scientifico di Testo & Senso, di 452ºF. Revista de Teoría de la literatura y Literatura Comparada e di Catalonia (Sorbonne Université).

Katiuscia Darici

Segretaria

Katiuscia Darici è Dottore di Ricerca in Letterature Straniere e Scienze della Letteratura, titolo che ha conseguito presso l’Università di Verona in cotutela con l’Università Pompeu Fabra di Barcellona. Attualmente è Ricercatrice RTDb in letteratura spagnola e lingua e letteratura catalana presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne dell’Università di Torino.
Dal 2022 è membro del Comitato Editoriale della Rivista Italiana di Studi Catalani e del Comitato Scientifico Internazionale della collana TECSED delle Edicions UIB Publicacions, dell’Università di Alicante.
Si occupa di romanzo contemporaneo in spagnolo e catalano e di Studi Iberici. Ha pubblicato articoli e capitoli di libro in volumi e riviste accademiche. Ha tradotto dal catalano la raccolta poetica di Nora Albert Fragili Naufragi (Ensemble, 2020). È autrice di due monografie: La piel fría de Albert Sánchez Piñol: una novela in limine (QuiEdit, 2020) e Traslaciones. Identidades híbridas en la literaturas ibéricas (Edizioni dell’Orso, 2021).

Emanuela Forgetta

Tesoriera

Docente di Lingua e Letteratura catalana, attualmente presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II e l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, precedentemente presso l’Università degli Studi di Sassari. Dottoressa di ricerca in Lingue, Letterature e Culture dell’Età Moderna e Contemporanea con una tesi sullo spazio letterario. Si è formata tra Napoli, Sassari e Barcellona, rispettivamente presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, dove cum laude si è laureata in Filosofia ed ha ottenuto il titolo di master in Biblioteconomia, Archivistica e Metodologia della Ricerca, l’Università degli Studi di Sassari, dove ha conseguito il dottorato di ricerca con giudizio “Eccellente”, le UAB (Universitat Autonoma de Barcelona) e UB (Universitat de Barcelona), presso le quali ha conseguito il Màster Universitari en Estudis Avançats de Llengua i Literatura Catalanes.

Nancy De Benedetto

Consigliera

Nancy De Benedetto è Professoressa Associata presso il Dipartimento di Ricerca Umanistica dell’Università di Bari “Aldo Moro” (DIRIUM) “.

È stata presidente dell’Associazione Italiana di Studi Catalani (2018-2022) di cui in passato è stata anche segretara e tesoriera (2000-2004). 

Fa parte del comitato scientifico e del comitato editoriale delle riviste: 

  • Revista Internacional de Literatura i Cultura Medieval i Moderna dell’Università di Valencia, e
  • eHumanista IVITRA. Literatura, Llengua i Cultura de la Corona d’Aragó / Literature, Language and Culture of the Crown of Aragon.

Paula Marqués Hernández

Delegata per la comunicazione

Simone Sari

Delegato per la Revisione dei conti

Precedenti consigli direttivi

2018-2022 

Presidente: Nancy De Benedetto (Bari)
Vicepresidente: Francesco Ardolino (Barcelona)
Segretario: Cèlia Nadal (Siena)
Tesoriere: Simone Sari (Trieste)
Consigliere: Gennaro Ferraiuolo (Napoli)

2015-2018

Presidente: Enric Bou (Venezia),
Vicepresidente: Elena Pistolesi (Perugia)
Segretario: Iban Llop (Sassari)
Tesoriere: Simone Sari (Trieste)
Consiglieri: Gennaro Ferraiuolo (Napoli), Gabriella Gavagnin (Barcelona) Lídia Carol Geronès (Verona).

2012-2015

Presidente: Veronica Orazi (Torino),
Vicepresidente: Enric Bou (Venezia)
Segretario: Valentina Ripa (Bari)
Tesoriere: Isabel Turull (Roma)
Consiglieri:  Anna Maria Compagna (Napoli), Lídia Carol Geronès (Verona)

2008-2011

Presidente: Patrizio Rigobon (Venezia)
Vicepresidente: Annamaria Annicchiarico (Roma)
Tesoriere e segretario: Maria Carreras i Goicoechea (Bologna)
Delegato del presidente per i rapporti con l’Institut Ramon Llull: Núria Puigdevall i Bafaluy (Napoli)
Consiglieri: Veronica Orazi (Torino), Valentina Ripa (Bari), Isabel Turull (Roma)

2005-2008

Presidente: Costanzo Di Girolamo (Napoli)
Vicepresidenti: Patrizio Rigobon (Venezia), Donatella Siviero (Messina)
Tesoriere e segretario: Maria Carreras i Goicoechea (Bologna)
Delegato del presidente per i rapporti con l’Institut Ramon Llull: Núria Puigdevall i Bafaluy (Napoli)
Consiglieri: August Bover (Barcelona), Alfonsina De Benedetto (Bari)

Il consiglio direttivo 2005-2008 è stato eletto a Napoli il 14 ottobre 2005. Nella sua composizione, esso rappresenta la continuazione, con la sola sostituzione di due membri, del precedente direttivo che, per le ragioni esposte nel verbale del consiglio del 12 marzo 2005, non è stato mai operante. Vedi il verbale dell’assemblea dei soci.

2000-2005

Presidente: Costanzo Di Girolamo (Napoli)
Vicepresidente: Patrizio Rigobon (Venezia)
Tesoriere: Alfonsina De Benedetto (Bari)
Segretario: Núria Puigdevall (Napoli)
Consiglieri: August Bover (Barcelona), Francesco Manconi (Sassari), Mauro Sanna (Sassari)

Il consiglio direttivo 2000-2005 è stato eletto a Napoli il 24 maggio 2000. In quella stessa occasione il consiglio aveva individuato in Manconi il presidente, benché la sua nomina non sia stata poi formalizzata, come d’uso, in una riunione successiva, che non ha avuto mai luogo. Dopo cinque anni, in assenza di una convocazione da parte del presidente designato, il direttivo è stato convocato il 12 marzo 2005 dal decano accademico Di Girolamo, che, nella stessa riunione, è stato eletto presidente. Di Girolamo ha accettato ad interim tale carica fino alla prossima assemblea. Vedi il verbale del consiglio.

1995-2000

Presidente: Anna Maria Compagna
Vicepresidente: Francesco Manconi
Tesoriere: Alfonsina De Benedetto
Consiglieri: Joan Armangué, Ignazio Delogu, Giuliano Gasca Queirazza, Paolo Giovanni Maninchedda, Anna Maria Saludes, Giuseppe Tavani

1992-1995

Presidente: Jordi Carbonell
Vicepresidente: Carlos Romero
Tesoriere: Rossend Arqués
Consiglieri: Annamaria Annicchiarico, Anna Maria Compagna, Giuseppe Grilli, Anna Maria Saludes

1989-1992

Presidente: Giuseppe Grilli
Tesoriere: Stefano Asperti
Segretario: Annamaria Annicchiarico
Consiglieri: Anna Cornagliotti, Gabriella Gavagnin, Vincenzo Minervini, Carlos Romero

1978-1989

Presidente: Giuseppe E. Sansone
Vicepresidente: Giuseppe Tavani
Tesoriere: Giuseppe Grilli
Segretario: Maria Grossmann
Consiglieri: Miquel Batllori e Raoul Manselli

(Visited 197 times, 1 visits today)
Ask ChatGPT
Set ChatGPT API key
Find your Secret API key in your ChatGPT User settings and paste it here to connect ChatGPT with your Tutor LMS website.