Progetto Giovani” dell’AISC

“PROGETTO GIOVANIDELLAISC
rivolto a giovani studiosi/e, dottorandi/e e personale non strutturato

 

scadenza 15 aprile 2024

Visti i risultati dell’ultima riunione della Giunta Direttiva dell’Associazione Italiana di Studi Catalani (AISC), tenutasi l’8 febbraio del 2024 (online), si è deciso di confermare il simposio annuale dell’associazione, che si terrà a Siena nei giorni 4-5 novembre 2024, nonché di collegare a questo incontro la presentazione dei risultati della seconda edizione del Progetto Giovani dell’AISC, incentrato sui classici valenzani e, nello specifico, su Vicent Andrés Estellés.

 

“PROGETTO GIOVANIDELLAISC 2024

Destinatari/e

Giovani studiosi/e, dottorandi/e, persone in possesso di certificazione linguistica che attesti una conoscenza medio-alta del catalano, personale non strutturato la cui attività di ricerca verta sugli studi catalani.

Selezione

Il Direttivo dell’AISC seleziona fino a un massimo di nove candidati/e per il “Progetto Giovani” dell’AISC. Le persone selezionate:

  1. Saranno beneficiarie di un aiuto economico finalizzato alla copertura delle spese di viaggio e alloggio per poter partecipare al simposio 2024 (fino a un massimo di 400 euro).
  2. Entreranno a far parte di un progetto di traduzione che consisterà nella redazione di una piccola antologia poetica di poesie catalane tradotte verso l’italiano o viceversa che sarà poi pubblicata in Italia in edizione bilingue; appariranno come co-autori/trici della pubblicazione.
  3. Parteciperanno alla presentazione del volume durante il simposio.

Requisiti e termine per la presentazione della richiesta di partecipazione:

  1. Il/la richiedente deve essere socio/a dell’AISC, in regola con i pagamenti delle quote associative (in alternativa, potrà effettuare il pagamento della quota prima dell’invio della domanda di partecipazione; per ulteriori informazioni scrivere a secretaria.aisc@gmail.com). Le richieste devono essere inviate entro il 15 aprile 2024. In difetto di tali condizioni, le richieste saranno automaticamente escluse dal finanziamento.
  2. Le socie e i soci che intendono partecipare alla procedura di assegnazione dei fondi devono far pervenire, entro la data indicata, le loro proposte a mezzo email indirizzata alla Presidente (nadal@unistrasi.it) e alla Segreteria (secretaria.aisc@gmail.com) utilizzando l’apposito modulo (allegato B).
  3. Una volta scaduto il termine di cui al punto 1, la Presidente trasmetterà le proposte pervenute agli altri componenti del Direttivo e convocherà quest’ultimo affinché deliberi, a maggioranza, sulle candidature da finanziare. La decisione del Direttivo, che è insindacabile, è adottata entro e non oltre il 15 maggio 2024, pubblicata sul sito e comunicata agli interessati a mezzo e-mail.
(Visited 115 times, 7 visits today)
Condividi